Translate

Friday, December 07, 2007


In questo periodo è stato veramente impossibile postare su questo blog...E me ne faccio una colpa, assumendomi tutte le responsabilità.
Ho sempre odiato i blog abbandonati, e proprio io mi ritrovo ad averne uno appartenente alla categoria. Mettiamoci un pò di indolenza...mettiamoci tanti, forse troppi impegni ed aggiungiamo una bella crisi creativa che mi ha colpito in pieno volto, con tutta la veemenza di un Frank Castle incazzato.

Gli impegni:

La Scuola ROmana dei Fumetti. Già, da quest'anno sono socio. Ora posseggo una piccola parte della "bottega". Per carattere sono uno che ama fare le cose come si deve, e ciò significa impegno. La "SRF" è stata per me una casa, una seconda famiglia, il contenitore dei miei sogni. Ed oggi mi sento di voler regalare la stessa meravigliosa esperienza ad ogni alunno che si aggira per le aulee. Ci provo...ce la metto tutta.

La Marvel: 22 tavole al mese. Matite, inchiostri, copertine. Sceneggiature da risolvere e fumetti da consegnare in tempo. Il comic businness non è uno scherzo. E la mia schiena ne è la prova.
Se poi ci si mette una crisi nel bel mezzo dei lavori in corso, ecco lì che tutto diventa quasi insormontabile.
Voglia di cambiare, di migliorare, di fare sempre un passo in avanti. Sperimentare, ricercare e mettersi in gioco. Un albo al mese. Dodici esami l'anno. Quasi 100.000 giudici in attesa di emettere verdetto.
La pressione è tanta, ed alle volte è facile perdersi nelle paure.
Tutto questo è un buon segno....significa che amo ancora il mio lavoro.
Il "pugile" qui in alto è il primo esperimento della tecnica che userò per il prossimo numero di THE INITIATIVE.
Incrocio le dita, e torno a combattere.

14 comments:

Fabio... said...

Bentornato e complimenti per le tavole degli Avengers...
(le ho viste sul blog del tuo colorista)

dragonyear said...

ciao, complimenti x il "pugile", è lo stile che preferisco.
ma è possibile comprarlo?
io colleziono disegni e schizzi.
fammi sapere...
ciao, Stefano...anche il mio nome è Stefano

paola said...

complimenti e in bocca al lupo per la tua battaglia!!!

Un saluto

ColoRick said...

Ciao Stefano, sono una recluta della SRF (per intenderci... Rod Guèn), quindi uno dei vari "agenti stressanti". :asd:
Beh confermo quanto hai scritto, il corso è iniziato da appena due mesi e non ci siam visti tantissime volte, però le tue lezioni di anatomia sono state indubbiamente interessanti.
Molto bello il pugile.
Alla prossima allora ;)

Ciao,
Riccardo

liquid said...

Complimenti!!! Veramente bello il pugile!
Mi spiace se sono stato un elemento di stress durante questo periodo.
Ci si vede a scuola :)

Ciao, Francesco

St3! said...

@ Riccardo e FRancesco:
Ma quale stress! Sono a scuola per questo! ROMPETEMI I COGLIONI! Per quel poco che posso sono a piena disposizione!E' un piacere!Combattete, ed io sarò al vostro fianco!

@ Paola: CREPI

Per Dragon: ne possiamo parlare!

@Fabio: GRAZIEEEE

ColoRick said...

"ROMPETEMI I COGLIONI! Per quel poco che posso sono a piena disposizione!"
Lo sai vero che ti sei appena rovinato?
:asd:

A parte gli scherzi sei un grande e di conseguenza invoco già un altro post con relativo disegno...
sono un rompipalle lo so, ma almeno ora sono autorizzato! XD

FABIO MANTOVANI said...

ciao ciccio!

Anonymous said...

Sei sempre il migliore, S3ns3i!
Altrimenti mica saresti il nsotro sensei...
Serena

Fabio... said...

...e aggiungo...

Capisco la pressione, sto facendo 3 lavori in contemporanea, novembre e dicembre li sto passando 15/16ore al giorno davanti al pc...

Ma li passo con serenità, credo in quel che faccio e nonostante le scadenze (e la stanchezza) il riscontro positivo (nel mio caso i committenti e non il pubblico) è un ottimo carburante...

Lo stress, è quello a far male, ma in tutto bisogna cercare e prendere il lato positivo ;)

Giulia said...

Stè!!!!se te ne vai in crisi tu siamo tutti fregati!!!!
Sei sempre il migliore,vai che ora la crisi passa!!!! see u at school!!!
baci Giulia!

St3! said...

La crisi fa parte della vita, del mestiere. Ci si mette in discussione nelle cose che amiamo....Le cose che nn ci interessano scivolano via, non ci toccano.

E' vero. La serenità c'è, ma la stanchezza rende meno lucidi!

P.S: VI VOGLIO BENE RAGAZZI MIEI!

liquid said...

Non mi parlare di crisi che ci sto pienamente ora...
Bè grazie! Io combatto come un leone... e ho un potente alleato pare :)
Allora devo vincere a tutti i costi anche per non deluderti!!!

dyp said...

e io che pensavo che fare il disegnatore era bello, meno male che lavoro solo 8 ore al giorno, dal lunedi' al venerdi'.